Homepage Il Curriculum Patrizia Greco Fabrizio Del Bianco Il Duo Le recensioni Le recensioni/Didattica Le incisioni Le Foto I Video 

Patrizia Greco

Patrizia Greco, soprano, dopo la maturità scientifica, ha intrapreso lo studio del canto sotto la guida dei Maestri Osvaldo Alemanno e Ursula Daniel, diplomandosi a pieni voti presso il Conservatorio G. Tartini di Trieste e perfezionandosi in seguito nel repertorio liederistico con il M.° Erik Werba a Vienna, Ossiach e all'Accademia Musicale Chigiana dove, nel 1985, ha ottenuto il Diploma di Merito. Nello stesso anno è stata premiata con la Medaglia d'argento al XII Concorso Internazionale di Musica da Camera di Finale Ligure. Ha iniziato poi una proficua collaborazione con il Continuum Musicale diretto dal M.° Roberto Repini e dal M.° Adriano Vendramelli, in seguito alla quale ha avuto la possibilità di esibirsi in importanti rassegne concertistiche tra cui quella organizzata nel 1987 dal Teatro Comunale di Monfalcone, curata da Carlo de Incontrera, "Com'era dolce il profumo del Tiglio" (Premio Abbiati come miglior spettacolo dell'anno). Sotto la guida del M.° Elio Battaglia ha conseguito l'Alto Perfezionamento, presso la Scuola H. Wolf di Acquasparta e il Diploma del Corso Triennale di Studi Superiori Internazionali, presso l'Accademia Musicale di Pescara. Patrizia Greco si è impegnata sia nel repertorio liederistico sia in quello prettamente lirico in importanti sedi concertistiche italiane e straniere (Teatro Filarmonico di Verona, Ridotto del Teatro Verdi di Trieste, Barocksaal di Ossiach, Ehrbarsaal di Vienna, Castello Esterhazy di Eisenstadt, Fondation Clem - Mozart di Losanna, Teatro Rendano di Cosenza, Palazzo Zenobio di Venezia); ha inoltre partecipato a prestigiose rassegne musicali "Settembre Musica" di Torino, "Sagra Musicale Umbra" di Perugia, "Premio Internazionale N. Gullotti" di Agrigento, "Carinthischer Sommer" di Ossiach) Nel 1997 ha seguito a Firenze la Master Class del basso Bruno de Simone, dedicata al Melodramma Buffo italiano del '700, partecipando al concerto trsmesso da "RAI Tre - Suite" e nel 2000, nella stessa città, è stata tra i pochissimi ammessi alla Master Class tenuta dal pianista Irwin Gage e da Esther de Bross, dedicata al Lied tedesco. Da diversi anni svolge intensa attività didattica presso importanti istituzioini musicali italiane e straniere; nel 2003 e 2004, su invito della RPDK, ha curato per sei mesi la formazione tecnica e belcantistica (primo ed unico docente italiano) dei migliori allievi e dei docenti dell'Università, del Liceo Musicale e del Teatro di Stato di Pyongyang; nel 2005 ha seguito, come docente di canto, su invito della Segreteria di Cultura dello Stato del Para (Brasile), la realizzazione del CD "O canto Lirico da Belle Epoque".E' stata docente di Canto presso il Conservatorio di Trieste ed attualmente è titolare di una delle poche cattedere di Musica Vocale da Camera presso il Conservatorio "N. Sala" di Benevento, sia per il corso ordinario che per il biennio di specializzazione.

La Master Class sul Melodramma Buffo del '700, con Bruno de Simone, a Villa Medici (Fi)

La Scuola "H. Wolf" di Acquasparta con il M.° Elio Battaglia

Tutti gli allievi (studenti e docenti) di Pyongyang - DPRK

C. Debussy: "Le Tombeau de Naiades" - reg. live- Pordenone - 1994









Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.